COS' E' IL MODELLO UNICO?


Dopo aver visto cos'è il modello 730 e chi deve presentarlo. Vediamo adesso cos'è il modello Unico.



L'Unico è un modello per la dichiarazione dei redditi attraverso il quale si possono presentare più dichiarazioni fiscali facenti capo allo stesso soggetto. Si può presentare per:

  • persone fisiche,
  • enti non commerciali ed equiparati,
  • società di capitali e di persone,
  • enti commerciali ed equiparati,

Proprio per la molteplicità dei soggetti cui si rivolge, il modello Unico è composto da tre fascicoli (sul sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile scaricare i modelli per ogni categoria di contribuente). Devono presentare questo modello i soggetti che sono tenuti a presentare sia la dichiarazione dei redditi che quella Iva – che in alcuni casi va comunque presentata in forma autonoma (per esempio quando si deve chiedere un rimborso).

Questa possibilità di unire più dichiarazioni fiscali non riguarda i modelli 770/2014 e quello IRAP, che vanno effettutati separatamente dall' Unico.  Un altro caso particolare è quello dei curatori fallimentari: non possono presentare la dichiarazione unificata per il soggetto fallito.

Riassumendo dunque l’Unico è composto da tre fascicoli: il fascicolo 1 è obbligatorio per tutti i contribuenti, il fascicolo 2 contiene i quadri per dichiarare i redditi dei soggetti che non devono tenere scritture contabili (oltre al quadro per gli investimenti all’estero e per gli amministratori di condominio), mentre il fascicolo 3 contiene i quadri per dichiarare i redditi dei soggetti che devono tenere scritture contabili.

La maggioranza dei contribuenti che devono presentare il modello Unico – ovvero chi ha solo redditi di lavoro dipendente, terreni o fabbricati – compileranno solo il Fascicolo 1 dell’Unico oppure il modello Unico Mini – che è una versione semplificata del Fascicolo 1