COS' E' IL 730 E COME SI COMPILA

Modello 730 e 730 precompilato, Istruzioni e Guida.

Molte volte si è sentito parlare di modello 730 per la dichiarazione dei redditi, ma Cos'è il 730? e a chi è dedicato?
Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi dedicato ai lavoratori dipendenti e ai pensionati. Prima del modello 730 era utilizzato il modello 740 semplificato, sostituito dal 730 già dal 1993


La denuncia dei redditi, fatta tramite il Mod. 730, comporta notevoli vantaggi per i contribuenti:

Il modello 730 è molto semplice da compilare, rispetto al Mod. UNICO, in quanto prevede la semplice indicazione dei redditi posseduti e degli oneri deducibili o detraibili.
In caso di credito d'imposta, cioè di rimborso delle tasse pagate in più, questo non viene liquidato dopo anni, come per il Mod. UNICO, ma insieme allo stipendio o alla pensione, dopo pochi mesi dalla presentazione della denuncia.
Di conseguenza quindi  il Modello 730 è più facile da utilizzare rispetto al Modello Unico per le persone fisiche,  in quanto il contribuente può compilare unicamente i quadri relativi ai redditi prodotti nell’anno d’imposta senza eseguire i relativi calcoli. Inoltre, il dipendente e il pensionato possono beneficiare del rimborso dell’imposta direttamente nella busta paga o nella rata di pensione, rispettivamente nel mese di luglio per il primo e nel mese di agosto o settembre per il secondo, cosa che invece non può avvenire con l'Unico. La stessa cosa avviene in caso di somme da versare poiché queste ultime vengono trattenute dalla retribuzione, a partire dal mese di luglio, o dalla pensione, a partire dal mese di agosto o settembre.

Come si compila il 730?

Dopo aver capito cos'è il modello 730 vediamo quali informazioni devono essere indicate al suo interno. Il modello 730 deve riportare una serie di dati del contribuente relativi all'esercizio chiuso per il quale si sta provvedendo alla dichiarazione dei redditi:

  1. i redditi
  2. i familiari a carico
  3. le spese detraibili
  4. gli eventuali acconti versati

Possono fare la dichiarazione dei redditi con il modello 730: i lavoratori dipendenti, i lavoratori a tempo determinato, coloro che percepiscono redditi di collaborazione coordinata e continuativa,il personale della scuola a tempo determinato, i soci di cooperative, i lavoratori socialmente utili,  i pensionati e coloro che percepiscono redditi di lavoro autonomo per cui non è richiesta la Partita Iva, redditi dei terreni e dei fabbricati, redditi di capitale e redditi diversi come quelli di terreni o fabbricati situati all’estero.
Pertanto, nel caso di possesso di redditi come redditi d’impresa, di partecipazione, di lavoro autonomo con partita IVA (anche in forma associata), redditi diversi non compresi tra quelli indicati nel quadro D – righi D4 e D5, ecc., non può essere utilizzato il Modello 730 ma deve essere presentato il Modello UNICO Persone Fisiche.
Il 730 deve essere presentato a un professionista abilitato, commercialista, o a un centro di assistenza fiscale, dai quali può anche essere predisposto.
I lavoratori dipendenti possono presentarlo anche al proprio datore di lavoro, se costui ha comunicato all'Agenzia delle Entrate la propria disponibilità alla raccolta e alla trasmissione telematica, mentre i pensionati lo possono presentare anche all’ente che eroga la pensione.

Cos'è il 730 precompilato?

A partire dal 2015, l'Agenzia delle Entrate, utilizzando le informazioni disponibili in Anagrafe tributaria, ha messo a disposizione di lavoratori dipendenti e pensionati la dichiarazione dei redditi già compilata; cosiddetto modello 730 precompilato, in pratica un modello 730 che può essere accettato dal contribuente così com'è, oppure modificato e/o integrato prima dell'invio.
Il contribuente che riceve la dichiarazione dei redditi precompilata non è obbligato ad utilizzarla. Può, infatti, presentare, con le modalità ordinarie, il modello 730 o il modello Unico persone fisiche. Se si decide di utilizzarlo basta accedere a una specifica area del suo sito internet, in cui si entra usando il codice PIN dei servizi telematici.
Dopo aver visto Cos'è il 730, come si compila e chi si rivolge, vedremo in un prossimo articolo cos'è l'Unico persone fisiche.

La foto è tratta da Pixabay.com